English version  
Particolare del percorso botanico

 

Percorso Botanico 

 

"Milano possiede oltre 170.000 alberi e un numero indefinito di arbusti, posti sulle strade e nei parchi, con un numero di gran lunga superiore alle città più verdi d’Europa. Ciò è stato reso possibile grazie al suo clima temperato, dovuto alla posizione geografica equidistante fra Polo Nord ed Equatore. Sono state censite circa 200 specie (esclusi gli arbusti) rispetto ad una media di 30-40 rilevabili nelle altre città europee.

Per vedere molte di queste specie non è necessario girare tutte le vie della città, ma basta visitare i parchi. Le Guardie Ecologiche hanno individuato due percorsi al parco Sempione e uno al giardino di Villa Reale. Le piante scelte sono state dotate di cartellini che riportano il nome, fissati al tronco ad altezza uomo con chiodi di acciaio inox che non danneggia la pianta, come si usa nei più importanti orti botanici quali villa Taranto a Verbiana Pallanza e Kew Gardens a Londra.

Nel giardino della Villa Reale anche arbusti e piante erbacee sono stati corredati di cartellini posizionati su supporto fissato nel terreno in loro prossimità.

Il cartellino è stato definito seguendo esempi realizzati e consultando botanici. Si è preferita un impostazione semplice, lineare, che riporta il nome comune della pianta e di seguito il nome botanico, il descrittore, la specie e la provenienza".

Tratto da Villa Reale. Un giardino da esplorare. Comune di Milano, Milano 2004

 

Visualizza il Percorso Botanico