English version  

 

 

LE PROPOSTE DIDATTICHE DELLA GAM


La Sezione Didattica GAM, gestita dall’Area Servizi Scolastici ed Educativi del Comune di Milano, ha una propria sede all’interno della Galleria d'Arte Moderna dal gennaio 2017.

Il museo è il luogo ideale per l’osservazione della preziosa galleria che documenta e illustra una parte di storia dell’arte milanese ed italiana del XVIII e XIX secolo, che può dare avvio ad approfondimenti e ricerche, attraverso percorsi didattici che sviluppino lo studio di questi periodi a livello storico, culturale e artistico.

Le proposte didattiche rivolte alla Scuola e al Territorio sono elaborate sulla base di una metodologia che pone fra gli obiettivi principali l’educazione al patrimonio artistico, storico e culturale, creando un rapporto profondo ed affettivo con la propria città, suscitando stupore, meraviglia, curiosità ed interesse che permettono lo studio e la conoscenza di opere d’arte attraverso un metodo non nozionistico. L’offerta didattica, con percorsi diversificati per i diversi gradi d’istruzione scolastica, è pensata e rivolta all’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia, alla Scuola Primaria, alla Scuola Secondaria di Primo e Secondo grado.

Per percorsi  didattici di EDUCAZIONE AL PATRIMONIO artistico dalla Scuola dell'Infanzia alla Scuola Secondaria di secondo grado contattare la:

Sezione Didattica del Comune di Milano - Area Servizi Scolastici ed Educativi
Unità' Iniziative Educative ed Unità Didattiche Territoriali
Sezione Didattica GAM - Galleria d'Arte Moderna
Tel. 02 884.62764 o 02 884.45959
E-mail: ED.ScuoleDidatticaGamcomune.milanoit
Visita il sito dedicato
Scarica allegato in pdf

 

Per i prossimi appuntamenti Didattica GAM consulta la sezione Eventi  



Visite guidate per gruppi.

Per i gruppi non è necessaria la prenotazione.
Per garantire un regolare afflusso di visitatori, il numero massimo di partecipanti alle visite guidate è 25 persone.
Per chi lo desiderasse è possibile effettuare la visita con il proprio sistema di microfonaggio.

Consulta anche la sezione Visita il museo